Prove di Dialogo in Evidente Stato di Ebrezza

Concerto per voci, suoni e passi di danza

Le parole sono impotenti a chiarire la vita.

Possono solo navigarle intorno, non riescono a tradurne il mistero.

Quando tentano di farlo, tradiscono.

Scritto e Diretto da Francesco Ventimiglia

Con il contributo di Arianna Biagi

Al leggio: Caterina Venturini e Giuseppe Rispoli

Soprano: Pia Marie Nilsson

Al pianoforte: Daiana Boccialone

Movimenti di danza: Lavinia Colanzi

Due attori, un soprano, un pianoforte, una danzatrice. Per novanta minuti di provocazione, satira, intemperanze lessicali, paradossi, sorrisiUno spettacolo a frammenti, graffiante, delirante, tragico: come a frammenti è il mondo che vuole raccontare. Composta da quadri a sé stanti – calembour, dialoghi, canzoni, monologhi, movimenti gestuali e risonanze corali – la rappresentazione intende colpire la mente e i sensi di chi guarda e ascolta. Schegge di Teatro, Musica e movimenti di danza, tra emozioni e leggerezza. Il genere è quello del Teatro da Camera, in cui parole e suoni, artisti e pubblico si toccano, fin quasi a confondersi. Il testo – per atmosfere, ambientazioni e linguaggi – vuole richiamarsi alla tradizione umoristica europea del Novecento; quella letteratura del sorriso “scritto e pensato”, oggi troppo spesso trascurata dai mercanti della comicità “usa e getta” televisiva, rilassante e consolatoria.

per informazioni e prenotazioni 329.4123482

Data

Mag 28 2021 - Mag 30 2021